T&P Magazine

(Tribunale di Milano, 29 gennaio 2019)

causa seguita da Bonaventura Minutolo e Teresa Cofano

L’omesso versamento alla Compagnia degli importi dei primi assicurativi incassati dall’agente integra la giusta causa di recesso della preponente, configurando una violazione di disposizioni contrattuali e normative che lede in maniera indiscutibile la fiducia su cui si basa il rapporto tra le parti e non consente la prosecuzione dello stesso.

In presenza di un ammanco di cassa, la circostanza per l’agente, a seguito dell’ispezione dalla quale sia emerso l’omesso versamento, abbia ripianato parte del debito, non fa venir meno la giusta causa.

New Call-to-action

Iscriviti alla Newsletter

Twitter Feed

Tags

Vedi tutti >